How to treat inflammation of the sciatic nerve? Massage and natural pain relief will help

Come trattare l'infiammazione del nervo sciatico? Il massaggio e gli antidolorifici naturali vi aiuteranno

Uno stile di vita malsano, compreso quello sedentario, si ripercuote in tutte le direzioni. Secondo le statistiche, fino all'80% delle persone soffrirà di mal di schiena nel corso della vita e il 40% sperimenterà la cosiddetta "trafittura nella parte bassa della schiena" o l'infiammazione del nervo sciatico.

L'infiammazione del nervo sciatico, detta anche sciatica, insorge gradualmente oppure il dolore inizia all'improvviso a causa di un raffreddore, di un'irritazione o di una compressione del nervo sciatico. Naturalmente, il dolore è intenso e lancinante, perché il nervo sciatico è il più lungo del corpo.

In questi momenti, una persona non risolve altro che trattare l'infiammazione del nervo sciatico per liberarsi del forte dolore che parte dalla parte bassa della schiena fino alle dita dei piedi e per potersi muovere completamente. Può portare sollievo dal dolore sgradevole il balsamo Master, che contiene un complesso di 12 erbe, come curcuma, aloe vera, arnica, eucalipto o camomilla. Questa forte concentrazione di erbe curative fornisce sollievo non solo per la sciatica, ma anche per le infiammazioni e i dolori articolari, il mal di schiena, il dolore al ginocchio e alle mani.

Oltre agli antinfiammatori e agli analgesici, il riposo a letto e gli esercizi appropriati saranno utili. Naturalmente, il trattamento richiede pazienza, poiché richiede diversi giorni o settimane. Dopo aver risolto il problema, è consigliabile prestare attenzione alla prevenzione.

Che cos'è la sciatica?

Le ischie più semplici possono essere definite come una formazione del nervo sciatico nella zona in cui esce dal canale spinale, o intorno alla colonna vertebrale. Il più delle volte insorge in seguito a contrazioni spasmodiche dei muscoli circostanti o è il risultato della protrusione del disco intervertebrale. È il nervo sciatico che sopprime, disturba e contribuisce all'infiammazione.

In passato, un nervo schiacciato era considerato la causa principale della sciatica, attualmente gli esperti ritengono che l'infiammazione peggiori questa condizione e in alcuni casi sia la vera causa della sciatica.

È tipico della sciatica un dolore intenso e ricorrente. Molti lo paragonano a un forte mal di denti. È insopportabile soprattutto di notte. Non si riesce a trovare una posizione di sollievo e il tempo trascorre impietoso. Il dolore aumenta con i movimenti improvvisi o stando a lungo seduti e in piedi.

Sintomi della sciatica

I sintomi dell'infiammazione del nervo sciatico si manifestano con un forte dolore nella zona della colonna lombare e degli arti. Di solito il dolore dalla parte bassa della schiena si diffonde attraverso i glutei e le cosce fino alle dita dei piedi. Compare intorpidimento, formicolio, bruciore e pizzicore agli arti inferiori. L'infiammazione del nervo sciatico è accompagnata da difficoltà a svolgere le normali attività fisiche. Si verificano anche spiacevoli sensazioni di rigidità e incapacità di piegare i piedi.

Quando si cerca una risposta alla domanda su come sconfiggere la sciatica, bisogna ricordare che la sciatica acuta scompare nella maggior parte dei casi e il trattamento complessivo non dura più di 4-6 settimane. Tuttavia, secondo gli esperti, il 20-30% delle persone ha difficoltà continue. Se il dolore non scompare o è presente per molto tempo, non esitate a visitare un medico e allo stesso tempo cercate di risolvere il problema in modo globale.

Può essere una buona scelta all'interno di questo pacchetto antinfiammatorio strategico contenente balsamo di Salikort, moringa e tè all'ortica. Il balsamo di Salikort contiene 14 estratti di erbe, ha un effetto analgesico naturale e un forte effetto antinfiammatorio. La moringa nutre i nervi, i dischi e i tessuti, mentre il tè all'ortica ha proprietà rigenerative naturali.

Cause della sciatica

L'infiammazione del nervo sciatico è causata il più delle volte da un disco sporgente, dalle sue alterazioni degenerative o dall'osteocondrosi,e naturalmente dall'infiammazione.Le difficoltà dei dischi possono essere il risultato dell'invecchiamento del corpo, di un esercizio fisico faticoso, di una postura scorretta, di una lesione, di movimenti improvvisi, del trasporto di carichi pesanti o di un'infiammazione avanzata.

Altre cause sono il restringimento degenerativo del canale spinale, le malattie artritiche delle articolazioni vertebrali, la gravidanza e altre ancora. È importante ricordare i fattori di rischio. Tra questi c'è la già citata età, ma anche il sovrappeso e l'obesità, le lesioni alla colonna vertebrale, il diabete e il sovraccarico dell'apparato muscolo-scheletrico, in questo caso della colonna vertebrale.

È interessante osservare l'infiammazione del nervo sciatico dal punto di vista della psicosomatica. La sciatica di solito è un avvertimento del fatto che si dedica troppo tempo ed energia al lavoro perché si è preoccupati per il proprio futuro finanziario.Un'altra ragione può essere nascosta nel fatto che si fa di tutto per compiacere gli altri e ci si dimentica di se stessi. Ciò significa che non riuscite a dire di no e che non pensate affatto a voi stessi quando siete occupati con i vostri doveri e a prendervi cura degli altri.

Consigli per il trattamento della sciatica

Il trattamento della sciatica dipende dal metodo scelto. Il trattamento farmacologico consiste nell'applicazione di iniezioni antinfiammatorie e nella somministrazione di farmaci per il rilassamento muscolare e l'attenuazione del dolore. Il trattamento conservativo è costituito da riposo, impacchi e massaggi.

Dovete sapere che potete anche provarlo come alimento contro il mal di schiena. Cosa aiuta in caso di infiammazione del nervo sciatico?

APPLICAZIONE DI CEROTTI REFRIGERANTI E RISCALDANTI

Una delle forme efficaci per ridurre il gonfiore e il dolore acuto sono gli impacchi.Durante i primi giorni, si raccomanda di applicare impacchi rinfrescanti sulla zona interessata e di utilizzare i servizi del cuscinetto riscaldante solo nei giorni successivi. Se pensate che un bagno caldo sia una buona soluzione, dimenticatelo, perché può contribuire alla diffusione dell'infiammazione. Per questo motivo, preferite il calore secco.

Come fare? Impostate il termoforo a bassa o media intensità e appoggiatelo sulla zona lombare per circa 20 minuti ogni due o tre ore. Naturalmente, anche in questo caso, bisogna ascoltare il proprio corpo, perché non tutti hanno bisogno di impacchi caldi.

POMATE E TISANE ANTINFIAMMATORIE E ANALGESICHE NATURALI

Oltre alla mobilità limitata, il sintomo più spiacevole dell'infiammazione del nervo sciatico è il dolore. Il dolore può essere alleviato in diversi modi, il più comune dei quali è l'uso di analgesici comunemente disponibili a base di ibuprofene o paracetamolo, o l'applicazione di creme contenenti queste sostanze sulla zona interessata.

Se si cerca di evitare i farmaci di sintesi,il trattamento casalingo dell'infiammazione del nervo sciatico può consistere nell'uso di pomate antinfiammatorie e analgesiche naturali. Gli unguenti già citati daranno un notevole sollievo dal dolore e ridurranno l'infiammazione Master balsamo e Salikort Balm. Gli unguenti contengono ingredienti vegetali unici e, al contrario, non contengono parabeni, coloranti o profumi artificiali, che appesantiscono inutilmente l'organismo.

Vale la pena di provare anche gli estratti di erbe per il mal di schiena. Uno di questi è, ad esempio, l'Artiglio del diavolo. Questa erba originaria dei deserti africani ha un'eccellente capacità di alleviare il dolore alla colonna vertebrale lombare e cervicale. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie.

Se vi piace bere tisane, provate il tè di corteccia di salice bianco che riduce il dolore e l'infiammazione.Go tea to support the musculoskeletal system it also relieve pain and is a supportive tool in resolving problems of the musculoskeletal system.

FARE ESERCIZIO NONOSTANTE IL DOLORE

Nelle fasi iniziali della malattia, è necessario far riposare il corpo a letto e non irritare inutilmente la zona colpita. Tuttavia, con il passare del tempo, nonostante il dolore, è necessario cercare il più possibile di svolgere normali attività fisiche ed evitare di stare a lungo in piedi o seduti.

Iniziate a riempire il tempo tra la seduta e la posizione sdraiata con la camminata, cercando di aumentare gradualmente il numero di passi. Possono essere utili anche semplici esercizi di stretching, leggeri esercizi isometrici o posizioni selezionate dallo yoga o dal pilates.

Gli esercizi per la sciatica si concentrano sulla causa del dolore e la eliminano gradualmente. Secondo lo studio, ad esempio, lo yoga è sicuro ed efficace per le persone che soffrono di sciatica.

Se non sapete quali esercizi sono adatti a voi per non farvi male ancora di più, non esitate a contattare un fisioterapista. Grazie alle sue indicazioni, potrete conoscere gli esercizi per la sciatica e allo stesso tempo imparare la tecnica corretta.

MASSAGGIO E AGOPUNTURA

Come trattare la sciatica in modo olistico? I massaggi eseguiti da un massaggiatore o da un fisioterapista esperto possono essere una buona scelta. Il massaggio porterà sollievo dal dolore e allo stesso tempo migliorerà la circolazione sanguigna.Inoltre, induce sensazioni di rilassamento e stimola il rilascio di endorfine, che sono antidolorifici naturali.

L'agopuntura è parte integrante della medicina tradizionale ed è sempre più richiesta nel nostro Paese per vari problemi dell'apparato muscolo-scheletrico, tra cui l'infiammazione del nervo sciatico.

NON DIMENTICARE LA PREVENZIONE

La prevenzione della sciatica è un equilibrio nel vostro stile di vita e dentro di voi. Se evitate di stare a lungo in piedi o seduti, se bilanciate l'esercizio fisico regolare con una rigenerazione di qualità, se avete una postura corretta, se ascoltate il vostro intuito e, naturalmente, se l'armonia regna dentro di voi, probabilmente non dovrete occuparvi di come trattare l'infiammazione del nervo sciatico.

Torna al blog